Vai ai contenuti
Logo della Biblioteca del Sentiero
Lezioni da 91 a 120

Lez. 91 - Domande e risposte

-
Non ancora tradotta

Lez. 92 - Bisogni repressi - rinunciare ai bisogni ciechi - reazioni primarie e secondarie

Traduzione in italiano di Daniele Buratti
Revisione non ancora effettuata
Edizione Agosto 2020

Lez. 93 - Collegamento tra immagine primaria, bisogni repressi e difese

Traduzione in italiano di Daniele Buratti
Revisione non ancora effettuata
Edizione Agosto 2020

Lez. 94 - Manchevolezza e nevrosi - unificare la scissione interiore

-
Non ancora tradotta

Lez. 95 - Alienazione - come ritornare al vero sé

-
Non ancora tradotta

Lez. 96 - Domande e risposte e commenti aggiuntivi sulla pigrizia come sintomo di autoalienazione

-
Non ancora tradotta

Lez. 97 - Il perfezionismo come ostacolo alla felicità - manipolazione delle emozioni

-
Non ancora tradotta

Lez. 98 - Sogni ad occhi aperti

-
Non ancora tradotta

Lez. 99 - False immagini dei genitori: loro cause e cura

-
Non ancora tradotta

Lez. 100 - Affrontare il dolore dei modelli distruttivi

Traduzione in italiano di Simona Fossa
Revisione non ancora effettuata
Edizione Maggio 2018

Lez. 101 - La difesa

pericoli reali e irreali: reazioni del sistema umano - meccanismi di difesa nelle situazioni di pericolo reale: rilascio di adrenalina e focalizzazione delle facoltà fisiche e mentali - danni dei meccanismi di difesa di fronte ai pericoli irreali - circoli viziosi indotti dallo stato di difesa - esempi di pericoli irreali: dolore emozionale, essere rifiutati, frustrazione della volontà, essere criticati - paura che la verità sui propri difetti sminuisca il proprio valore - errato concetto di perfezionismo - conseguenze negative del muro difensivo nella comunicazione e nei rapporti con gli altri - aggressività/assertività sana ed eliminazione della difesa irrealistica - importanza di far emergere le emozioni dissimulate - limitatezza del concetto di essere umano diminuisce la percezione e la capacità di comprensione - importanza dell’osservazione priva di ogni forzatura - consumo di carne nelle tradizione giudaica e islamica - significato della Quaresima

Lez. 102 - I sette peccati cardinali

Traduzione in italiano di Daniele Buratti
Revisione non ancora effettuata
Edizione Marzo 2019

Lez. 103 - I pericoli del troppo amore - volere costruttivo e distruttivo

Traduzione in italiano di Daniele Buratti
Revisione non ancora effettuata
Edizione Marzo 2019

Lez. 104 - Intelletto e volontà come strumenti o impedimenti per l'autorealizzazione

uso costruttivo dell’intelletto e della volontà per la realizzazione del sé reale - natura spontanea e creativa del sé reale - pensiero e volontà come strumenti esterni provvisori - lo strumento della consapevolezza per far emergere aspetti indesiderati - importanza esagerata a intelletto e forza di volontà - 3 stadi di sviluppo spirituale: nessuna consapevolezza, divenire, stato dell’essere - sovrapposizioni, autogiustificazione, moralizzazione, manipolazione di emozioni - dipendenza dall’opinione altrui, la miseria causata dai modelli esterni - esclusione artificiale della mente con esercizi di autodisciplina - educare i propri figli

Lez. 105 - La relazione dell'uomo con Dio nei diversi stadi del suo ciclo di sviluppo

-
Non ancora tradotta

Lez. 106 - Differenza fra tristezza e depressione ‑ La relazione

scoraggiamento sul percorso interiore - stagnazione - ostacoli all’introspezione - differenza tra tristezza e depressione - depressione, frustrazione e impotenza - causa e conseguenze della depressione - dissoluzione delle cause - significato profondo della relazione - forme di relazione: il mondo minerale e animale - relazionarsi in modo autentico - tendenze distruttive inconsce - il muro che circonda il cuore - ricerca della varietà nelle relazioni - manipolazione delle proprie reazioni - aspettative inconsce nella relazione - i cicli della crescita e la paura di sbagliare

Lez. 107 - Tre aspetti che ostacolano la capacità di amare

-
Non ancora tradotta

Lez. 108 - Colpa fondamentale per non amare - obblighi

-
Non ancora tradotta

Lez. 109 - Salute emozionale e spirituale - restituzione attraverso la vera colpa

-
Non ancora tradotta

Lez. 110 - Speranza, fede ed altri concetti chiave - domande e risposte

-
Non ancora tradotta

Lez. 111 - La sostanza dell’anima - affrontare le pretese

Traduzione in italiano di Daniele Buratti
Revisione non ancora effettuata
Edizione Dicembre 2020

Lez. 112 - La relazione dell’uomo con il tempo

-
Non ancora tradotta

Lez. 113 - Identificazione con il sé

-
Non ancora tradotta

Lez. 114 - La lotta interiore: sana e dannosa

-
Non ancora tradotta

Lez. 115 - Percezione, determinazione e amore come aspetti della coscienza

-
Non ancora tradotta

Lez. 116 - Raggiungere il centro spirituale - lotta fra sé inferiore e la coscienza sovrimposta

-
Non ancora tradotta

Lez. 117 - Vergogna: eredità di esperienze dell'infanzia, anche quelle favorevoli

-
Non ancora tradotta

Lez. 118 - La dualità come effetto dell'illusione: il transfert

Traduzione in italiano di Simona Fossa
Revisione non ancora effettuata
Edizione Luglio 2021

Lez. 119 - Movimento, coscienza, esperienza: piacere, essenza della vita

Movimento, coscienza ed esperienza sono i tre elementi essenziali che definiscono la vita - la vita è in continuo movimento, così come i pensieri e i sentimenti. L’unione tra due persone implica il movimento perché richiede di andare oltre i propri confini - nella misura in cui un’entità è cosciente, nelle diverse gradazioni di coscienza, è anche viva. L’essere umano è la prima creatura della scala ascendente della vita a possedere l’autocoscienza, la consapevolezza di sé - più intensa è l’esperienza, più armoniosa sarà l’interazione tra movimento e coscienza - l’esperienza di felicità è il risultato di una combinazione armoniosa di movimento, coscienza ed esperienza - l’esperienza contiene il principio del piacere - il potere dell’amore non può crescere se è arbitrariamente separato dalle forze erotiche e sessuali - i bambini provano un piacere fisico molto più forte rispetto all’adulto medio perché non sono appesantiti da sensi di colpa, dalla vergogna e da concetti erronei. Ma in loro la coscienza e il movimento non si sono ancora attivati, quindi il piacere è concentrato su se stessi e sui genitori - lo sviluppo naturale e armonico porta il bambino ad aprirsi all’esterno e all’unione tra individui del sesso opposto - blocco dell’esperienza del piacere a causa di esperienze negative, paure, sensi di colpa, concetti erronei - il piacere per il piacere è positivo e inclusivo del piacere dell’altro. Diventa perversione quando inconsciamente viene associato ad aggressività e ostilità - l’esperienza dolorosa vissuta nell’infanzia si fonde con la pulsione del piacere e fissa il piacere erotico e sessuale a questa esperienza - tutte le immagini, le pseudo soluzioni, i concetti erronei e i conflitti interiori si originano dalla lotta del bambino tra la ricerca del piacere e l’evitamento ildel dolore - l’obiettivo dello sviluppo spirituale va oltre il piacere personale che può provare una persona. Lo sviluppo dell’anima ha un significato infinitamente più ampio su tutto il piano evolutivo.

Lez. 120 - L’individuo e l’umanità

-
Non ancora tradotta
Torna ai contenuti